Termina in parità la sfida tra Luzzese e Amantea

Cosenza, Lunedì 25 Settembre 2017 - 20:30 di Redazione

Termina in parità la sfida tra Luzzese e Amantea con le due squadre che si dividono la posta in palio. Un punto per parte così come i gol realizzati dalle due compagini che non sono riuscite a realizzare il gol vittoria. I padroni di casa arrivano a questo match con un pareggio e una sconfitta mentre l’Amantea dopo lo sfrotunato esordio con sconfitta ha raccolto i primi 3 punti nello scorso turno. Parte bene la squadra ospite con numerose azioni offensive ma la difesa della Luzzese fa buona guardia. Con qualche contropiede anche i padroni di casa si fanno vedere dalle parti di Carbone ma non impensieriscono più di tanto l’estremo difensore blucerchiato. All’inizio della ripresa i padroni di casa passano in vantaggio con un gol di La Canna deviato da un difensore ospite. Dura pochi minuti il vantaggio della Luzzese: è infatti Crucitti a pareggiare i conti al quarto d’ora della ripresa portando il risultato sull’1 a 1. Abbastanza sfortunata l’Amantea che colpisce due legni rispettivamente con Tucci prima e Pellegrino dopo e si vede, quasi allo scadere del match, annullare il gol dell’ipotetico 2 a 1 per fuorigioco di Miceli. Provvidenziale in numerose occasioni l’estremo difensore di casa, Gualtieri, che nega la gioia del gol alla squadra blucerchiata. Premiata dunque la grinta della Luzzese che riesce a strappare un punto all’Amantea che forse avrebbe meritato qualcosa in più. Con questo pareggio i blucerchiati salgono a 4 punti in classifica mentre la Luzzese raggiunge quota 2 nella griglia attuale.

LUZZESE – ACD CITTÀ AMANTEA 1927 1-1

LUZZESE: Gualtieri, Gallo, Russo (7’ st Fabio), Tignanelli, Bria, Grandinetti, Garrata (1’ stMichienzi), Cavatorti (33’ st Glorno), Provenzano (20’ stn Teraco), La Canna, Altimati (6’ st Tedonkev). PANCHINA: Trinni, Gnisci. ALLENATORE: Antonio Rossi.

AMANTEA: Carbone, D’Angelo (40’ st Tripodi), Sicoli, Curcio, De Luca, Miceli, Pirillo, Miraglia (17’ st Gagliardi), Longo, Crucitti, Tucci (17’ st Pellegrino). PANCHINA: Sesti, Gigliotti, Perciavalle, Caliò. ALLENATORE: Alfonso Caruso.

MARCATORI: 8’ st La Canna (L), 14’ st Crucitti (A).

ARBITRI: Zito di Rossano; assistenti Bartoluccio e Nicolosi di Vibo Valentia

NOTE: Ammoniti D’Angelo, Tucci e Curcio (A). Recupero 2’ pt e 5’ st.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code